Verzet è un birrificio delle Fiandre Occidentali nel nord del Belgio non molto distante dal confine con la Francia. Birrificio nuovo, struttura moderna con impianto tutto in acciaio all’interno di un grosso capannone.

Ragazzi giovani e spavaldi, stanno cercando con tutte le loro forze di farsi spazio nel tradizionale mondo della birra belga tentando il difficile compito di guardare avanti, innovare e portare freschezza senza dimenticare le tradizioni birrarie del luogo dove sono nati e cresciuti; e dalla nostra visita posso affermare che i loro sforzi stanno giorno dopo giorno dando i frutti sperati.

Hanno diviso le loro birre in due linee ben distinte: una prima più moderna con abbondante uso del luppolo (soprattutto paragonato alla tradizione belga) che si caratterizza per freschezza e bevibilità associata ad una grande padronanza tecnica. Ne è un esempio la Caravan Sultan, session IPA da addirittura 1.5% ABV, che, presa per curiosità, ci ha veramente stupito per equilibrio e bevibilità senza essere una tisana di luppolo. Rottura con la tradizione che vuole le birre belghe molto alcoliche, dimostrazione di grande competenza cimentandosi con una delle birre più difficili da brassare ed anche un attenzione speciale a chi non può bere molto alcool, complimenti.

Caravan Sultan – Session IPA da 1,5% ABV

Oltre alla linea base proviamo le specialità della casa, le Oud Bruin: le birre in botte delle Fiandre occidentali assieme alle Red Flemish Ale.

Molto interessante la volontà di cimentarsi su uno stile tradizionale poco diffuso: un tributo al territorio che ospita il birrificio, alla storia e quindi la volontà di tornare a brassare le birre che lì si sono sempre fatte con l’obbiettivo ambizioso si produrre la migliore Oud Bruin del mondo. Detta così può sembrare un discorso arrogante e sicuramente loro lo sono, non c’è dubbio, ma il fatto di brassare un solo stile denota anche molta umiltà: le birre sour sono birre difficili, lunghe e molto delicate, le oud bruin che giocano con i sentori acetici lo sono molto più delle altre quindi per farle bene bisogna essere veramente bravi.

Da provare inoltre le versioni speciali come la Superboil che viene bollita ben 16 ore e poi diluita a gravità standard per aggiungere note tostate con le reazioni di Maillard il risultato è una birra piena ed equilibrata o la Xxix blend d di una RIS e la loro Oud Bruin da 12.5% ABV pienezza e bevibilità aiutata dalla leggera acidità dell’Oud Bruin.

Giovani e motivati sono convinto bisognerà presto accoglierli nell’Olimpo dei grandi birrifici belgi