Le aperture di locali con la proposta birraria dedicata alla birra artigianale stanno diventando così frequenti a Milano che non è raro imbattersi in uno di essi anche solo per caso. Mi è successo questo passeggiando per via Piero della Francesca, sbirciando all’interno di una vetrina sono apparse come per incanto ben 7 spine tutte dedicate al Birrificio Lambrate. La curiosità era così tanta che non potevo farmi scappare un’occasione così ghiotta: il locale è aperto dallo scorso 14 luglio ed uno dei 2 soci ha lavorato fino a qualche anno fa proprio nei locali di proprietà del birrificio Lambrate conservando un ottimo ricordo delle loro birre tanto da pensare senza esitazione a loro per la proposta birraria del suo locale.
Inoltre, il locale non è caratterizzato solo dalle birre di Lambrate ma, e lo si può capire dal nome, l’origine peruviana del propietario ha influenzato principalmente la cucina che ha una chiara ispirazione sudamericana dall’utilizzo dei vari cereali locali agli ingredienti per le salse fatte in casa che accompagnano gli hamburger. Sono quindi molto alte le aspettative per un menù che promette di essere interessate e mai banale.