Continuano senza sosta anche in questo 2018 le nuove aperture di locali birrari a Milano e provincia legati a Birrifici e Beer firm: dopo Pavè birra di War e MIR di Muttnik per citare solo gli ultimi in ordine di tempo, ora è la volta di Triple, locale legato a Brewberry, beerfirm che Riccardo Berenato ha fondato dopo essere uscito da “la Ribalta” lo scorso anno.

Il nome simpatico ma soprattutto non banale  che sfrutta il doppia significato del termine “Triple”: sia birra d’abbazia belga chiara, secca ed alcolica, ma anche canestri da tre punti a basket, altra grande passione di Riccardo che ha giocato ad alti livelli.

Il locale è appena aperto, manca ancora qualche pezzo e l’inaugurazione sarà a settembre, ma già si intravede l’anima del locale: dimensioni contenute, muri dipinti di bianco mentre sedie e tavoli di colori accesi ampio bancone frontale con maxischermo dietro le spine come nei tradizionali pub inglesi dove ci si ritrova per vedere le partite insieme.

La proposta birraria è molto chiara: 9 spine di birrifici italiani sufficientemente vicini da assicurare un trasporto rapido e sicuro accompagnate da un frigo pieno di lattine di birrifici stranieri del calibro di Mikkeller, To/ol e Brewdog.

Per il momento non è prevista una proposta culinaria quindi via libera alla possibilità di portarlo da casa o di attingere dai locali vicini tra cui, e sembra l’abbinamento perfetto, la famosa e milanese pizzeria Spontini, poco distante.

 

Locale presente su Milano – Dove bere birra buona – Secondo me